venerdì 1 gennaio 2010

L'italiano ama la buona favola.

C'è una grande differenza tra quello che dice LUI e le condizioni reali del paese.
Una famiglia su sei non arriva a fine mese, una su dieci non può permettersi il riscaldamento domestico.
Difficile credere che questo sarà un buon anno , se gli italiani continueranno a credere a certe favole.



Il titolo del post è di Lino Giusti,
il resto, cioè capolavoro, è di Roberto Mangosi.

I consigli del Premier per chi non chiude il mese:
http://www.crepapelle.net/2010/01/arrivare-alla-fine-del-mese-non.html

5 commenti:

Arnaldo Amabile ha detto...

La fantastica coppia, Lino Giusti e Roberto Mangosi, inizia alla grande il 2010 con abbondante dose di verità al fine di smascherare ciò che TG1 TG5 ecc. ecc., di fedelissimi senza vergogna, si ostinano a nascondere dietro le quinte: la maleodorante verità berlusconiana...

Auguri amici. E come disse il manzoniano cancelliere Ferrer: "ADELANTE", con... Giusti e Mangosi.

paolo lombardi ha detto...

Risate a crepapelle e tanta verità con il duo Giusti Mangosi.
Buon Anno.....ne vedremo delle belle.

lino giusti ha detto...

@Arnaldo: eccezionale l'accostamento MALEODORANTE-ADELANTE! ;-)

@Paolino, grazie. Purtroppo, oltre che di belle, ne vedreme delle bestie!

ChaoLin LinGiù

Andréa - ALLA FOA!!! ha detto...

Mi sembrate i fratelli Abbagnale!
Troppo forti!

lino giusti ha detto...

Non a caso, il nostro San.. Protettore è Remo.Solo che, per colpa nostra, annaspa nell'acqua.
A noi non và a genio tirarlo in barca.

ChaoLin LinGiù