sabato 23 giugno 2012

il futuro di un esodato

Ritengo che sia  un'idea su cui lavorare.L'esodato in attesa che il governo sciolga il mistero del numero di quanti siano realmente quelli  a rischio "estinzione " ( in mezzo ad una strada a 4 corsie e senza caselli d'uscita) potrebbe assegnarli un posto come " elemento di arredo urbano" pagato dalle ditte specializzate in materia.Magari una paga misera senza essere messo ( male ) in regola e poi si vedrà...ma poi..poi ..poi   

Nessun commento: