mercoledì 4 luglio 2012

DON VERZE’ POSTUMO

Sempre vocato alla santità,
ha fatto tante cose don Verzè.
Fino a quando è rimasto qua
s’è impegnato solo per la fe’ !

Non s’è fermato e , dall’al di là,
sta disponendo tutto affinchè,
senza sottilizzar sull’onestà,
un ospedale si faccia in tre,

E facendo ricorso all’incendio,
alla minaccia e all’attentato,
ha garantito più d’uno stipendio 

ad un picciotto che ha assoldato.
E don Verzè , dall’alone divino,
fu più d’un Padre : fu … un Padrino !
Vox
4 luglio 2012

Nessun commento: