lunedì 16 luglio 2012

GUERRA

«Siamo in guerra!» dice Mario Monti,
però non ci ha detto contro chi.
Qual è il nemico, quali i fronti ?
È mistero ancora oggidì !

I nuovi bombardieri sono pronti,
comprati in contanti, lì per lì.
Ma riesce a risanar i conti
togliendoci il pane a mezzodì ! 

E’ in assetto da combattimento,
restando dalla parte del Mercato,
ed ha già pronto un bombardamento 

su lavoratori e Sindacato!
Monti la guerra ora la vuol  fare
con chi tira la cinghia per campare !
Vox
16 luglio 2012

4 commenti: