venerdì 22 marzo 2013

MARÒ

Due marò per un ambasciatore:
brutta figura internazionale.
Non disturbare il manovratore
ch’è sottoposto a sforzo mentale ! 

Deve trattarsi d’un gran mediatore,
competente in diritto navale,
o d’un becchino, un affossatore
di scampoli d’onore nazionale ! 

Però, mi chiedo, la valutazione
di ambasciatori o di marò
seguono una qualche quotazione, 

oppure fa ciascun quello che può,
trattando delle cose italiane
come Repubblica delle banane?
Vox
22 marzo 2013

Nessun commento: