lunedì 10 giugno 2013

Évita


Caro Enrico Letta, per favore,
rispàrmiati di dir qualche cazzata,
perché, sennò, s’incazza l’elettore !
Hai mal interpretato la tornata! 

So che ti serve un sostenitore,
so anche che l’Italia è malata,
che ha grande bisogno d’un dottore,
ma questa terapia è sbagliata ! 

Posso anche capire le pretese
d’intepretar il voto a sostegno
del governicchio di larghe intese, 

ma, credimi, è vuoto quest’assegno:
non è il caso di far il gradasso,
évita di metterlo … all’incasso !
Vox
10 giugno 2013

Nessun commento: