giovedì 22 agosto 2013

L’EREDE

Ha un partito anche Provenzano:
è il ben noto “partito mafioso”,
con àmbito non  solo italiano
ma con bacino molto più copioso. 

Ora però ha passato la mano
ad un ometto molto baldanzoso,
(a quell’età, diventato anziano,
vuole  godersi un po’ di riposo!). 

L’erede, forte dell’affidamento,
(già condannato dalla Cassazione!),
pretende che l’intero Parlamento

gli faccia dono dell’assoluzione.
Persino Provenzano s’è pentito
d’avergli consegnato il Partito !
Vox
22 agosto 2013

 
 

 

Nessun commento: