venerdì 11 ottobre 2013

ALITALIA

L’Alitalia ha buone prospettive:
può essere salvata dalle Poste.
Con pacchi, telegrammi e missive
e la programmazione delle soste. 

Già pronte numerose comitive
per trasvolare da coste a coste
e cancellare storie negative,
ma non s’escludono altre proposte. 

Con tante linee raccomandate,
aerei guidati da postini,
potranno programmarsi trasvolate 

dalle Ande fin agli Appennini.
Al carburante, per ogni decollo,
provvederà… un nuovo francobollo!
VOX
11 ottobre 2013

Nessun commento: