martedì 1 ottobre 2013

DIVERSAMENTE


Stanno saltando le “larghe intese”,
così ha deciso il Cavaliere,
e con le dimissioni già pretese
dà i sette giorni al cameriere. 

Nel Pidielle s’aprono contese:
c’è qualche dubbio che il giocoliere,
nel tentativo di nuove sorprese,
si ritrovi nel culo un clistere. 

Circola la battuta di Alfano,
il delfino diventato baccalà,
che, “diversamente berlusconiano”, 

s’accorge che comanda quello là.
Alfano ha un’altra posizione:
per il Paese … o per le poltrone?
VOX
1 ottobre 2013

Nessun commento: