sabato 5 ottobre 2013

UCCELLI


Nel giorno della festa di Francesco,
il Santo che parlava agli uccelli,
il Cavaliere s’avvia a l fresco
tra liti di colombe e fringuelli. 

Adesso proveranno con l’ UNESCO
che già protegge bellezze, castelli,
perché protegga il Re del Grottesco,
vero gestore di tanti bordelli. 

Francesco, ch’è d’Italia Protettore,
apparso ai membri della Giunta:
 ha fatto decader  il Senatore. 

La decisione è stata assunta!
Colombe e falchi son rimasti sordi,
o sono diventati  tutti tordi !!!
VOX
4 ottobre 2013

 

Nessun commento: