martedì 11 novembre 2014

SPARATORIE



Rispetto per Angelino Alfano
che guadagna un posto nella Storia
e riscatta l’orgoglio siciliano
facendo guerra alla “sparatoria” !

Con un acuto, degno d’un soprano,
ha sostenuto la requisitoria:
«Sarò personalmente guardiano!
(Sperando che m’aiuti la memoria!)»

Afferma che le scene di violenza
son certamente diseducative.
Da giovane ne fece esperienza,

con conseguenze molto negative!
Guardava sparatorie già allora….
Le conseguenze le …. paghiamo ora!
VOX

11 novembre 2014

Nessun commento: